Infinito

La terminazione dell’infinito è -ti per tutte le coniugazioni: dìrbti “lavorare, mylė́ti “amare”, válgyti “mangiare” ecc. (nella lingua parlata la -i finale è spesso omessa).

Articoli correlati:

  1. Verbo