News Menu

Lituani fermati a Firenze per ricettazione

November 16th, 2011

Due lituani hanno tentato di vendere braciali e collane in oro in una gioielleria nella zona di Santa Maria Novella ma il titolare si è insospettito e ha chiamato i carabinieri. Poi i due stranieri sono stati identificati e sottoposti a fermo di polizia giudiziaria.

Adesso sono in corso accertamenti per stabilire la provenienza dei gioielli. Secondo i carabinieri, infatti, i lituani potrebbero essere componenti della stessa banda dedita a furti in appartamento scoperta lo scorso 11 novembre, quando sette persone furono arrestate dall’Arma per furto e ricettazione.

Nell’occasione, i militari fecero irruzione in un appartamento in via Boccaccio, a Firenze, scoprendo una vera e propria “scuola di ladri”. Su un tavolo, in cucina, c’erano diversi tipi di serrature, proprio come se i componenti della banda stessero per assistere a una lezione su come entrare in appartamenti scassinando porte e finestre.