Arrestato lituano all’aeroporto di Cagliari

Un cittadino lituano di 36 anni, che aveva nascosto nello stomaco 72 ovuli contenenti complessivamente un chilo di cocaina, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza all’aeroporto di Cagliari-Elmas

L’arresto è avvenuto domenica scorsa, all’arrivo del volo Ryanair proveniente da Barcellona. L’uomo è stato fermato per un controllo dai militari del Gruppo di Cagliari delle Fiamme Gialle che, insospettiti dal suo atteggiamento nervoso, hanno approfondito gli accertamenti sino alla confessione del lituano di aver ingerito degli ovuli di cocaina, che sono stati poi recuperati dopo il ricovero dell’uomo all’ospedale Santissima Trinità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.